The Apulian Man

   

Weekend in Berlin – at Hotel Am Steinplatz

Berlino è una città che ha tanto da offrire e molto probabilmente un weekend non basta ma cercherò di darvi dei consigli per sfruttare al meglio il tempo!

 

Come Spostarsi (low cost)

I mezzi pubblici sono molto efficienti, allora perchè non sfruttarli?

Berlino è divisa in 3 zone: A-B-C. Si possono acquistare biglietti direttamente sul mezzo così da non perdere tempo a cercare le biglietterie o cose del genere come avviene in qualche città italiana;

I costi variano in base alle zone, ad esempio la zona dove sono stato io AB, ha un costo di 2,80 Euro perla singola corsa, mentre il giornaliero verrebbe 7 euro, il settimanale 30 euro (tutti gli altri prezzi potete trovarli cercando su google in modo molto semplice )

 

 

Cosa Visitare

Il Reichstang ovviamente, è la nuova sede del Parlamento Tedesco, e venne Costruito nel 1894, e dopo è stato bombardato e abbandonato, ma poi ricostruito per il suo attuale utilizzo. Caratterizzato dalla grande cupola di vetro che offre una vista a 360 gradi di Berlino. (L’ingresso è gratuito, ma è bisogna prenotarsi on-line)

La porta di Brandeburgo è ora il simbolo più famoso di Berlino, prima segnava il confine di Berlino Est e Ovest,  oggi è il simbolo della riunificazione tedesca.

Se vi resta tempo potete  visitare: Il Muro, L’Isola dei Musei – Pergamonmuseum, Memoriale dell’Olocausto, Alexanderplatz e Torre della Televisione.

 

 

Dove Alloggiare

E’ difficile identificare la zona ideale a Berlino. Questo perchè la capitale tedesca non ha un centro ben definito e dopo la caduta del muro, l’importanza geografica dei luoghi ha subito un ridimensionamento. Ma Berlino è una città moderna e ben organizzata.

Io ho trascorso il mio weekend all’Hotel am Steinplatz, situato nella West City di Berlino, a soli 7km dall’aeroporto tegel, ci si arriva in 15/20 con il bus (sembra una cavolata ma quando si ha il volo la mattina presto o ad orari scomodi, non bisogna svegliarsi 2 ore prima, e in caso di necessità pagare un taxi per 7km non è come pagare un taxi per 60km, parlo per esperienza personale)

 

 

 

 

L’hotel Am Steinplatz, è dotato di ogni comfort, come un ristorante dalla cucina raffinata, personale efficiente e cordiale, dotato di una spa e sala fitness; ha un design moderno in stile Art deco, questo in un elegante edificio degli anni 20′, una fusione di storia e design, perfetto per una atmosfera elegante e riservata.

 

La mia camera: Ho avuto la fortuna di soggiornare nella loro Suite Spa, ovvero una delle loro stanze più belle, spaziose e luminose (personalmente ci tengo molto alla luce naturale è una cosa essenziale per me); La mia prima sensazione? essere a casa per qualche giorno, questo perchè il legno, i materiali e i colori caldi mi hanno fatto sentire subito parte della stanza;

 

 

 

Il bagno: spaziosisimo, e decorato di rose by “Graceflowerboxe”  . tutto in marmo e con vasca autoportante, la doccia spaziosa è autonoma, così come il wc; inoltre tutti i kit in bagno sono firmati “Etrò”, segno di qualità e cura del piccolo ma non indifferente dettaglio;

La sauna: oh yes, è la prima volta che soggiorno in una stanza, in una suite, con una sauna privata H24. Penso che tornare a casa dopo aver passato tutta la giornata fuori ed entrare in sauna per 10-15 min di relax prima di andare a letto non ha prezzo;  (io sono stato fortunato perchè erano giornate calde e soleggiate);

I dettagli: 2 televisori, suite decorata con bouquet di rose di una nota marca, macchina per il caffè, cioccolatini di benvenuto, e della buonanotte, acqua di cortesia, cassa bose portatile e molto altro;

 

 

La colazione: semplicemente fantastica, il primo giorno ho avuto l’occasione di provare la colazione in camera, e la quantità e la qualità del cibo mi ha lasciato senza parole, infatti ho mangiato così tanto da saltare il pranzo 😀

Purtroppo per me non ho potuto godere del cortile, poichè in febbraio nessuno si aspettava giornate con 20 gradi a Berlino!

Ma posso sicuramente consigliare l’Hotel Am Steinplatz, per la loro cordialità, pulizia (e ovviamente per tutto quello che vi ho precedentemente mostrato ed elencato).

Tornerò di sicuro a Berlino e sicuramente farò tappa a questo bellissimo hotel, e spero possiate provarlo e constatare tutto questo anche voi;

 

 

 

Suite Spa Hotel Am Steinplatz
Bagno -Suite Spa Hotel Am Steinplatz
Letto- Suite Spa Hotel Am Steinplatz
dettagli
decorazioni - Suite Spa Hotel Am Steinplatz
Vasca - Suite Spa Hotel Am Steinplatz
Suite Spa Hotel Am Steinplatz
OPEN GALLERY
TheApulianMan

Share this article

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *